• Accreditato da

Presentazione

Analizzando i rischi per la sicurezza delle persone assistite attribuibili all’assistenza sanitaria, le complicanze infettive hanno impatto molto elevato sia in ordine alla frequenza, sia in relazione all’elevato impatto clinico ed economico. Ma maggior parte delle infezioni correlate alle pratiche assistenziali sono evitabili adottando misure di contenimento sostenute da raccomandazioni di provata efficacia. Le infezioni correlate all’assistenza (ICA) rappresentano la complicanza più frequente tra gli assistiti sottoposti a cure in ospedale, e riguarda anche le persone trattate in altri istituti quali ad esempio le strutture residenziali per anziani o l’assistenza domiciliare.

Per questa ragione, è importante che tutti i sanitari coinvolti nel processo di assistenza siano in possesso delle conoscenze scientifiche che gli consentano di adottare comportamenti finalizzati ad evitare o ridurre l’incidenza del problema, aumentando così la fiducia dei cittadini nei confronti delle strutture sanitarie e riducendo i costi, sociali ed economici, dell’assistenza sanitaria.

Programma

I microorganismi e le modalità di trasmissione delle malattie infettive

Le infezioni correlate alle pratiche assistenziali

Le principali strategie di prevenzione della I.C.A.

La sterilizzazione

Analisi delle principali attività di cura e assistenza per le professioni sanitarie, correlate a problematiche della I.C.A.

 

Informazioni

Mezzi tecnologici necessari

CARARATTERISTICHE TECNICHE PER L’ACCESSO ALLA PIATTAFORMA
Sistemi operativi supportati: XP, 2000, Vista, Win7, Win8, Win10, Mac Os X 10.3+, Linux Browser: Internet Explorer 7+ con plug-in Macromedia Flash® 9.0 o superiore e Javascript abilitato, Firefox 20+, Safari 4+, Chrome con plug-in Macromedia Flash® 9.0 o superiore e Javascript abilitato e blocca popup disabilitato
Connessione a internet: 56K, ADSL (consigliato), LAN
Monitor: Risoluzione minima consigliata 1024x768
Scheda audio full duplex
RAM: 1 Gbyte
Computer e processore: PC classe Dual core o superiore per corretta visione del contenuti video

Procedure di valutazione

Il quiz di apprendimento può essere eseguito per un massimo di 5 volte e si intende superato se si risponde correttamente ad almeno il 75% delle domande.
Gli studenti, una volta finito il corso, potranno scaricare l'attestato di partecipazione.
Gli studenti non hanno diritto all'acquisizione dei crediti ECM.

Responsabili

Docente

  • Dott. Franco Piu
    Titolare di posizione organizzativa “Coordinamento dei processi assistenziali”, Direzione sanitaria, ASL 3 Liguria (2018-ad oggi)

Promozioni attive

  • Primo anno- Università Torino
  • Secondo anno- Università Torino
  • Terzo anno- Università Torino